“Noi siamo fatti della stessa sostanza di cui sono fatti i sogni” (William Shakespeare).